[Guida] I combattimenti in strada, e assalto al castello e Punti Combattimento (PC)

Andare in basso

[Guida] I combattimenti in strada, e assalto al castello e Punti Combattimento (PC)

Messaggio  Admin il Mar Ago 11, 2009 11:32 am

http://img203.imageshack.us/i/ribellionecastello.mp4/

vedi anche la voce :

Milizia Cittadina,assalti e ribellioni e manifestazioni municipio Principato (clicca)
==============================================================================

Dopo l'insistenza e la mancanza di informazioni ai giocatori circa il furto di strada, ho deciso di compilare questa guida per spiegare come funziona il sistema dei furti nel Rinascimento Regni, in modo specifico, sia per i viaggiatori ed i ladri.

I - I combattimenti in strada


A. Il coefficiente di combattimento (Punti di Combattimento - PC)

Il coefficiente di anti n'Os Regni è calcolato unicamente sulla base dei punti di forza (in futuro sarà anche attuato, i punti di armi attraverso l'uso del bastone, spada o scudo).

Punti di lotta contro ogni personaggio sono registrati come segue:

Citazione:
1 PC quando la forza di carattere è compreso tra 0 e 49;
2 PC quando la forza di carattere è compreso tra 50 e 99;
PC 3, quando la forza del personaggio è tra 100 e 149;
4 PC quando la forza del personaggio è tra i 150 e 199;
5 PC quando la forza di carattere è superiore a 200.



B. Punti di armi (non codificato)

spada = 3 punto combattimento
Bastone = 1 punto combattimento
50 forza = 1 punto combattimento
scudo = -1 punto combattimento per te o adversário(s)



C. Opzioni di viaggio

Per trovare le soluzioni di viaggio per andare alla Provincia> Viaggi> Viaggi Opzioni.

Qui ci sono le opzioni che sono importanti quando una lotta segue:



Questo menu fornisce l'opzione per difendere noi stessi, siamo in caso di attacco e di ciò che i parametri per decidere che. L'unica differenza tra la difesa e non si è difesa:

- Se la vittima non difendere e perde automaticamente la lotta è stato rubato, ma non vi è alcun rischio di morire.

- Se la vittima si auspica la possibilità di vincere la lotta e di prevenire il furto, ma c'è anche la possibilità di morire è perduto.

Allo stesso modo, quando il ladro decide di rubare, assalto hanno la possibilità di ogni persona a comparire di fronte o solo quelli che hanno un coefficiente di seguito la sua lotta.



Di seguito è riportato un altro menu che ci permette di scegliere di uccidere il tuo avversario se sconfitto. Oggi è la possibilità di utilizzare non uccidere il nostro nemico, in alcuni casi, possono fornire una nuova opportunità di vincere (precisare qui di seguito).


D. Combattimento

Se il ladro ha deciso di attaccare i viaggiatori e chiunque passando attraverso quel nodo, e se avete la possibilità di difesa attiva, la lotta inizia automaticamente. È codificato come segue:

Il coefficiente di anti-ladro si OEA coefficiente difensore sarà la lotta b. Nota che, se più di un aggressore o un gruppo di più di un avvocato in un gruppo per la lotta contro i coefficienti sono aggiunti, per esempio, un gruppo armato con 3 persone, con 20 punti di forza che hanno un coefficiente di lotta, 3.

- A morire è gettato a decidere chi vince la battaglia. Ciò ha dato (a + b ² ² +1) i lati.

- Se il risultato del lancio è inferiore o uguale al quadrato poi l'attaccante vince la battaglia. Tuttavia, se il risultato è una maggiore poi il difensore vince la battaglia.

- Dopo il lancio della nuova versione dei dati, questa volta con 5 lati. Se il risultato è compreso tra 2 e 5, la lotta si conclude con una ferita alla perdente. Le ferite in questo momento causare una diminuzione del "stato" del personaggio, ma non deve causare un calo della funzione punti.

- Se il risultato è 1 del lancio sarà una ferita mortale. Quando questo accade, ci sono 2 opzioni. Se la persona che aveva vinto la lotta nella loro possibilità di uccidere l'avversario poi si muore, si conclude la lotta e perde 10 punti in tutte le sue caratteristiche. Se, tuttavia, la persona nella loro opzioni scelte che non uccidere il tuo avversario poi riprende la lotta sin dall'inizio.

Quindi, a seconda delle tariffe per la lotta contro le persone coinvolte, non vi è una probabilità di vincere o perdere la lotta. Ciò include una persona con 1 PC ha una piccola probabilità di vincere con 5 altri PC. La tabella seguente comprende il rischio di combattimento a seconda del coefficiente di l'attaccante e il difensore:



II - La assalti al castello e la casa del popolo (COP)

A differenza del complesso sistema utilizzato per i combattimenti nelle strade, assalti al castello e le case del popolo (PC) sono abbastanza semplici e non hanno nulla a che fare con il coefficiente di combattimento o punti di forza o di armi.


A. Assalto a Casa del Popolo (CdP)

Se alla fine della giornata di assalto il numero di assalitori è il doppio di persone che difendono il potere della Casa del Popolo (le milizie, il capo di guardia, gli individui), poi il sindaco sarà rimosso.

Il gruppo di ribelli che, con più carisma diventerà sindaco.

Se l'attacco non riesce a favore del popolo il potere ha una piccola probabilità di riconoscere i briganti (non dico hahaha).


B. L'assalto al castello

Se alla fine della giornata di assalto il numero di assalitori è il doppio di persone che difendono il potere del castello (le milizie, il capo di guardia, le persone) e poi l'intero bordo verranno rimossi.

Il gruppo di ribelli che, con più carisma diventa contare bordo e posti saranno occupati da ordine di carisma.

Se l'attacco non riesce a favore del popolo il potere ha una piccola probabilità di riconoscere i briganti (non dico hahaha).

Se qualcuno decide di prendere d'assalto il castello deve chiedere l'autorizzazione da amministratore da Levan lettera personale, perché il gioco ha bisogno di verificare alcune informazioni e dei codici (il sistema ha qualche bug).


Coordinato da Dunpeal Guida. Le immagini e le tabelle di cui al Dunpeal. 13-ago-2008


Ultima modifica di Admin il Sab Apr 13, 2013 2:06 pm, modificato 2 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Visualizza il profilo dell'utente http://giallosai.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Guida] I combattimenti in strada, e assalto al castello e Punti Combattimento (PC)

Messaggio  Admin il Mar Set 29, 2009 8:43 pm

pnj ha scritto:scusate ma leggendo la biblioteca nn ho trovato risposta alle mie domande.
come è possibile assaltare un principato?

grazie dellerisposte.
Folgor007 ha scritto:Wow al tuo primo post gia ambisci a cosi tanto?... Laughing

Cmq per attaccare un principato deve esserci prima di tutto la capitale e dovresti assalirla con un esercito...insomma non è una cosa semplice...dovresti prima pensare a crescere..non è una cosa fattibile ai primi giorni di gioco Razz
Giallosai ha scritto:
le Manifestazioni


* I punti di politica (PP) utilizzata per eseguire azioni come la politica: parlare o ribelle.

* È possibile verificare il tuo numero di PP dal sito della sua casa, spingendo il vincolo di disobbedienza.

* Il giocatore inizia con 0 punti di politica

* I giocatori guadagnano PP quando la sua azione politica va bene, secondo le regole delle manifestazioni e rivolte.

* Ogni volta che una campagna elettorale è fatto, tutti gli abitanti di un villaggio perso 2 PB (ricordate che non vi siano negativi PP)

Le manifestazioni



* Nella colonna di destra vediamo i vari eventi.

* Si può manifestarsi di fronte al castello (solo se sei nella capitale del regno / contea) o di fronte al municipio, dalla pagina della vostra sede, utilizzando il link disobbedienza.

- Una manifestazione di fronte al municipio è 1 PB.
- Una manifestazione di fronte al castello, 2 PP.
- Se non si dispone di DB, si può andare a manifestarsi, ma in questo caso, l'attività del giorno (PP consentire la dimostrazione, senza dover essere l'attività del giorno, quindi non perdere un giorno di salario).

* Alla fine della giornata, solo la dimostrazione. I giocatori ha vinto PP a seconda del numero di persone che sono state alla dimostrazione. Per scoprire come molti PP ha realizzato mostra il numero di giocatori che hanno partecipato alla manifestazione:


- Nel caso di una dimostrazione nel municipio:

I manifestanti sono stati più del 10% della popolazione totale del paese
>>> Tutti i manifestanti guadagnare 2 PB
I manifestanti sono stati più del 30% della popolazione totale del paese
>>> Tutti i manifestanti guadagnare 3 PP
I dimostranti sono stati superiori al 50% della popolazione totale del paese
>>> Tutti i manifestanti guadagnare 4 PB


- Per una dimostrazione presso il castello:

I dimostranti sono stati superiore al 5% del totale della popolazione della contea
>>> Tutti i manifestanti guadagnare 3 PP
I manifestanti sono stati più del 10% del totale della popolazione della contea
>>> Tutti i manifestanti guadagnare 4 PB
I manifestanti sono stati più del 20% del totale della popolazione della contea
>>> Tutti i manifestanti guadagnare 6 PP
I manifestanti sono stati più del 30% del totale della popolazione della contea
>>> Tutti i manifestanti guadagnare 8 pp


* Se i manifestanti non sono sufficientemente numerosi, che non guadagnano niente e solo perdere del PP per essere spesi andando a manifestarsi.

* Se la manifestazione è stata un successo, allunga il giorno successivo, con lo stesso slogan. Ogni giocatore sarà quindi in grado di ri-rally utilizzando il loro nuovo PP e convincere i manifestanti ad accompagnare la dimostrazione, in modo da aumentare il malcontento della popolazione.

* Per ottenere un buon rally, è necessario che i giocatori siano coordinate e sono disposti a dimostrare lo stesso giorno.

* È inoltre possibile utilizzare il PP, con lo stesso uso in manifestazioni, l'assalto al municipio o castello.
Attaccare il Consiglio> 3 PP
Attaccare i castelli> 6 PP

Ribellione contro il Castello

1° Innanzitutto un admin deve essere avvisato prima di fare una qualsiasi rivolta contro il castello in modo da poter controllare alcune cose.
Il messaggio deve essere chiaro. Non dite "noi ci ribelliamo", o "ci sarà una rivolta domani"; dovete dire esattamente nell’arco di un giorno faremo scattare una rivolta contro il Castello, così la rivolta sarà completata il giorno dopo"

2° Cosa si controlla in una rivolta?
Assicurarsi che gli account coinvolti nella rivolta siano leciti (non clonati) e che siano coerenti con il RP (un Consiglio non può ribellarsi contro se stesso)

3° Le rivolte contro il Castello si svolgono allo stesso modo delle rivolte contro le Città, i ribelli devono essere abbastanza numerosi per essere realistica (più di 10). Nessuna ribellione con due persone!! (anche se non c’è alcuna milizia nel Castello)

4° Valido per due mesi da adesso: se la rivolta fallisce, ciascuna guardia ha 1 probabilità su 3 di riconoscere un ribelle.
In dettaglio : per ogni ogni guardia, vengono lanciati 2 dadi: un dado a N facce (N è il numero di ribelli) e un dado a 3 facce (se il risultato è 3 allora la guardia ha riconosciuto il ribelle "il primo dado determina il risultatot"). Non c’è alcun legame con la posizione del ribelle (un livello 2 ha la stessa probabilità di essere riconosciuto di un vagabondo)

Rivolte:

* Potete insorgere contro il Municipio o contro il Castello (La mia Casa -> Ribellione)

- Assaltare il MUnicipio costa 3 PP
- Assaltare il Castello costa 6 PP
- puoi insorgere anche se non possiedi PP ma, in questo caso, non potrai lavorare in quel giorno (i PP servono solo a permetterti contemporaneamente di lavorare in modo da non perdere lo stipendio giornaliero)

* A fine giornata, la manifestazione finisce. A questo punto si va a vedere quante persone hanno preso parte alla stessa:

- Nel caso di un assalto al Municipio:

Se i rivoltosi sono in numero almeno doppio delle forze presenti nel villaggio in quel giorno ( forze del Ducato designate a proteggere la città + milizia cittadina) la rivolta ha successo e il Sindaco viene rimosso.

Il rivoltoso che possiede maggior numero di punti carisma dirigerà il Municipio (nel ruolo di Sindaco) per 10 giorni, dopodiché verranno indette nuove elezioni.

- Nel caso di un assalto al Castello:

Se i rivoltosi sono in numero almeno doppio delle forze del Ducato designate a proteggere il Castello la rivolta ha successo e il Principe viene rimosso.

Il rivoltoso che possiede maggior numero di punti carisma dirigerà il Castello (nel ruolo di Principe) per 10 giorni, dopodiché verranno indette nuove elezioni.


* Se I rivoltosi sono troppo pochi, la rivolta fallisce e ognuno di loro rischia di essere catturato dalla milizia e di finire in prigione. I rivoltosi possono anche essere feriti e perdere punti caratteristica in modo casuale.

* I giocatori che stanno lavorando in uno dei corpi di forze dell’ordine (milizia, forze armate del ducato, esercito del Regno) non hanno la possibilità di ribellarsi fintantoché saranno arruolati in uno di questi.


è vero nn c era nulla :mrgreen: :mrgreen:
Pierluigi68 ha scritto:Prima si poteva fare chiedendo il permesso agli admin, in quanto non esistevano le capitali.
Qualche tempo fà parlai con Dircolab, che affermò che LJS non permette più una cosa del genere (ed essendo Dirco una persona molto in gamba tendo a dare gran credito all'informazione) e che quindi è possibile rovesciare il principe SOLO nel caso di un assalto al castello.
Giallosai ha scritto:la cosa che mi piacerebbe sapere è se queste cose si son rivelate giuste o se è cambiato qualcosa da quello che è stato scritto precedentemente :


Ribellioni e Manifestazioni
Indice del forum -> Non capisco: Aiuto
http://forum.iregni.com/viewtopic.php?p=5819750#5819750

Citazione:
Ribellione contro il Castello

1° Innanzitutto un admin deve essere avvisato prima di fare una qualsiasi rivolta contro il castello in modo da poter controllare alcune cose.
Il messaggio deve essere chiaro. Non dite "noi ci ribelliamo", o "ci sarà una rivolta domani"; dovete dire esattamente nell’arco di un giorno faremo scattare una rivolta contro il Castello, così la rivolta sarà completata il giorno dopo"


2° Cosa si controlla in una rivolta?
Assicurarsi che gli account coinvolti nella rivolta siano leciti (non clonati) e che siano coerenti con il RP (un Consiglio non può ribellarsi contro se stesso)

3° Le rivolte contro il Castello si svolgono allo stesso modo delle rivolte contro le Città, i ribelli devono essere abbastanza numerosi per essere realistica (più di 10). Nessuna ribellione con due persone!! (anche se non c’è alcuna milizia nel Castello)

4° Valido per due mesi da adesso: se la rivolta fallisce, ciascuna guardia ha 1 probabilità su 3 di riconoscere un ribelle.
In dettaglio : per ogni ogni guardia, vengono lanciati 2 dadi: un dado a N facce (N è il numero di ribelli) e un dado a 3 facce (se il risultato è 3 allora la guardia ha riconosciuto il ribelle "il primo dado determina il risultatot"). Non c’è alcun legame con la posizione del ribelle (un livello 2 ha la stessa probabilità di essere riconosciuto di un vagabondo)
Pierluigi68 ha scritto:Prima si poteva fare chiedendo il permesso agli admin, in quanto non esistevano le capitali.
Qualche tempo fà parlai con Dircolab, che affermò che LJS non permette più una cosa del genere (ed essendo Dirco una persona molto in gamba tendo a dare gran credito all'informazione) e che quindi è possibile rovesciare il principe SOLO nel caso di un assalto al castello.
Lupaski ha scritto:
Giallosai ha scritto:la cosa che mi piacerebbe sapere è se queste cose si son rivelate giuste o se è cambiato qualcosa da quello che è stato scritto precedentemente :


Ribellioni e Manifestazioni
Indice del forum -> Non capisco: Aiuto
http://forum.iregni.com/viewtopic.php?p=5819750#5819750

E' superato, mancano alcuni dati Smile

Comunque
Con gli eserciti non si è mai potuto prendere un ducato, si può solo clikkando il pulsante ribellione al castello dalla capitale.

Non è esatto neanche il discorso delle capitali, una volta quando non c'erano le capitali quel pulsante lo si trovava ovunque si era in tutte le città, poi lo tolsero e misero quelle regole.

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Visualizza il profilo dell'utente http://giallosai.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

i gendarmi e miliziani nella Capitale hanno la doppia funzione di difesa sia del municipio che del Castello

Messaggio  Admin il Sab Gen 09, 2010 4:03 am

Giallosai ha scritto:chiedo scusa a Pierluigi , per quella chiacchierata di qualche giorno fa
devo ricredermi sulle mie convinzioni sulla difesa del Castello
avevi ragione tu Pier
i gendarmi e miliziani nella Capitale hanno la doppia funzione di difesa
sia del municipio che del Castello

questo è il gruppo di gendarmi (che c è da giorni a Siena) di Desteclaudio



e questo è lo screen di Desteclaudio che ha messo ieri in Taverna italica
dove si può notare la doppia difesa
sia del municipio che del Castello



l unica cosa che si nota è la divisione di truppe per riprendere uno dei 2 centri nevralgici
infatti si nota che qualcuno sceglie l azione municipio e qualcun altro Castello e questo influisce sull cattivo esito che si sta protraendo da 2 settimane qua a Siena
magari se si convergessero tutte le forze su un unico obiettivo (appunto o municipio o castello)..forse si riuscirà a raggiungere l obiettivo...esser in numero superiore a chi difende
ma loro son decisamente troppi (loro son circa 48 x 2...ma anche qualcuno in più...credo intorno ai 60 almeno guardando i nomi nei gruppi armati che potrebbero scegliere "difendi il potere" e i gruppi di Gendarmi..ci sono poi molti senesi di siena anche liv uno che stanno difendendo...non so per scelta o per "annebbiamento" viste le assunzioni a 30 ducati per la Gendarmeria che li corrompono e li portano a scegliere un azione che non ha nulla a che vedere con il bene del proprio Principato ...la libera scelta è il bello di questo gioco ^^....anche se a dirla tutta stanno decisamente sconquassando Siena con tutti quei debiti)
contro un numero di senesi che cercano di prendere un obiettivo (quale ?)
stimato intorno agli 80/90 PG
in effetti pare manchi la coordinazione della scelta dell obiettivo da assaltare...mah..vediamo l evolversi della situazione


Ultima modifica di Admin il Gio Giu 14, 2012 7:06 pm, modificato 3 volte

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Visualizza il profilo dell'utente http://giallosai.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

differenza tra: Manifestazioni Davanti Al Municipio e Prendete D'assalto Il Municipio?

Messaggio  Admin il Dom Mar 07, 2010 2:59 am

tradotto con google dalla vecchia guida di Mrgroar ha scritto:Disobbedienza o Manifestazioni Davanti Al Municipio

http://www.le317.fr/guiderr/aide/desobeissance.html

# Ognuno può esprimere in questa sede o ribellarsi contro l'autorità.

Evento:

Lo scopo di un evento è quello di mostrare il suo disappunto.

Il fatto si manifesta tutta la giornata.

Quando un evento riunisce oltre il 10% della popolazione del villaggio, ogni guadagno manifestando 2 politica 3 per più del 30% e il 4 per più del 50%. Tuttavia, il numero massimo di PP che un giocatore può raggiungere, dimostrando al di fuori dell'ufficio del sindaco è di 4.

Invece di spendere il suo giorno per mostrare che possiamo pagare 1 Politica punto, che possono lavorare simultaneamente.

Rivolta:

L'obiettivo è una rivolta di impadronirsi del potere.

Il fatto di rivolta prende tutto il giorno.

Invece di spendere i suoi giorni di rivolta, è possibile pagare in 3 punti della politica, che possono lavorare simultaneamente.

Per una vittoriosa rivolta contro un comune, i ribelli devono essere almeno due volte più numerosi come le milizie della città e gli eserciti ducali difendere il villaggio.

Per una vittoriosa rivolta contro un castello, i ribelli devono essere almeno il doppio di molti eserciti difendere il palazzo ducale.

Se una rivolta di successo, il ribelle che ha il più alto Carisma diventa sindaco e alle elezioni comunali comincia (durata: 10 giorni). Se due hanno lo stesso carisma ribelle è la più antica prevale.

Se una fallita rivolta, ogni ribelle ha tre possibilità di essere visti dalla polizia, che possono agire, può anche essere feriti e perdere funzionalità.

Siamo in grado di ribellarsi contro il castello se è nella capitale.

Gli utili e le spese sono raddoppiate quando si tratta di una dimostrazione o rivolta davanti al castello!

# E 'difficile organizzare una dimostrazione efficace, ma con un sacco di lettere agli abitanti dei villaggi e una presenza attiva nella hall e taverna può essere successo accumulare abbastanza punti per la politica di continuare a tempo indeterminato per protestare durante il lavoro. Questo ha l'effetto di paralizzare l'economia della città ducale o dal basso uso di mine, senza causare la fame o la povertà estrema in quanto i manifestanti possono organizzarsi per produrre il minimo indispensabile. Potenza Ainis è compromessa e una ribellione di successo è facile!

se vuoi fare qualcosa di bello
usa la vecchia versione
http://old.iregni.com
hai più scelte 😉

se poi vai in una città capitale
http://img203.imageshack.us/i/ribellionecastello.mp4/

edit : la manifestazione non è più attiva
tradotto con google dalla nuova guida di Mrgroar ha scritto:
http://www.le317.fr/guide/index.php5?title=Manifestation
Evento
Encyclopedia of Renaissance Kingdoms.

(Désactivé)

E 'possibile fare una manifestazione davanti al municipio o il castello, che riunisce gli abitanti di un villaggio o un ducato, di proporre azioni davanti al sindaco o il Duca pacificamente.

Manifestare è un'attività che richiede tutta la giornata, così è impossibile lavorare altrove, una volta iniziato.

Il costo è quindi una giornata di lavoro, tuttavia è possibile trascorrere le questioni politiche, al fine di lavorare insieme:

* 1 punto per la protesta politica al di fuori City Hall
* 2-politica punto di dimostrare al di fuori del castello

Tuttavia, se un evento è successo, allora tutti i manifestanti guadagnare punti politici, quindi è possibile se ci mobilitiamo numero sufficiente di persone a non sacrificare un giorno di lavoro e poi mostrare gratuitamente i punti guadagnati con la politica . Anche allora condurre una rivolta se le domande non si ottiene una risposta soddisfacente da parte dei politici.

Per creare un evento, basta andare nella sezione "Io" e poi cliccare sul link "eventi]]", quindi completare il messaggio di invito alla mobilitazione e confermare. Dopo che egli deve mobilitare noi stessi volontari, e questo è un altro paio di maniche ...
tradotto con google dalla nuova guida di Mrgroar ha scritto:
http://www.le317.fr/guide/index.php5?title=Se_r%C3%A9volter

Se il vostro personaggio è contestare il potere che egli può ribellarsi e quindi fare disobbedienza.

Per fare questo dobbiamo andare a "Il mio personaggio" attraverso il "Sé" dal menu a destra dell'interfaccia e fare clic sul disobbedienza ".

Rebel è un'attività che porta il giorno, non è possibile per lavorare altrove, una volta che hanno scelto di ribellarsi.

Per vincere una rivolta, è necessario che i ribelli o 2 volte più probabile che coloro che hanno scelto di difendere il potere più di 1 persona.

Se la rivolta è successo, chi ha il carisma di più è il potere, se c'è un legame tra 2 ribelli in termini di carisma, allora è lui che è entrato in gioco c'è il tempo che prese il potere, sono la stessa età in modo che in ordine alfabetico.

È possibile ribellarsi al castello (disabili) contro il sindaco. Si noti che è necessariamente più difficile a ribellarsi contro il castello contro il sindaco, perché spesso non vi è difesa in 1 che il 2.

È impossibile ribellarsi in un villaggio che è stato creato è inferiore a 8 giorni.

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Visualizza il profilo dell'utente http://giallosai.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Guida] I combattimenti in strada, e assalto al castello e Punti Combattimento (PC)

Messaggio  Admin il Sab Lug 30, 2011 1:00 am


Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Visualizza il profilo dell'utente http://giallosai.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Duello in un nodo

Messaggio  Admin il Gio Ago 18, 2011 1:10 pm

Gioel ha scritto:Ho letto di un duello ad un nodo, ma come si può?
Elaganda ha scritto:i due pg si mettono sul nodo e si 'derubano'....solo che in mezzo potrebbero capitarci persone che non c'entrano nulla.
Per questo, il duello su un nodo andrebbe fatto su nodi morti e non su quelli di passaggio.
Lordfrank ha scritto:Questo si faceva quando non c'era la lizza, ora non c'è motivo!
Rever ha scritto:Il vantaggio del "duello su un nodo" è che puoi sfidare chiunque.

Uno degli svantaggi è che potresti dover rimanere giorni sul nodo, in attesa che il sistema ti faccia "vedere" il tuo avversario.

Un altro svantaggio è che potrebbe finire con un pareggio.

Infine, la cosa peggiore è che altre persone verranno coinvolte e quindi avresti non pochi problemi.

Meglio la lizza. Se non sei allo stesso livello del tuo avversario, cerca qualcuno che lo sfidi per conto tuo.
Bernadette78 ha scritto:Personalmente preferisco lo scontro sul nodo, è piu' sanguinario Razz

So che all'estero in alcuni Stati sono stati vietati i duelli sul nodo dopo l'introduzione della lizza, qui da noi come funziona?
Tanissa ha scritto:Adesso pare che sia più probabile morire a causa di "scontri" fra pg ai nodi.

Fino a qualche mese fa non avevo mai sentito di morti ammazzati durante un furto, ora pullulano.

Quindi ha anche più senso.

Bella la lizza ma molto più per "nobili signori": pubblico, squillino le trombe ecc ecc; il nodo invece è più per il regolamento di conti in sordina, senza contare il fatto che non ci sono limiti di livello.

Se passa qualcuno che non deve beh... occasione in più per creare una storia e farci sopra un po' di buon rp.
Lorenzo ha scritto:
Rever ha scritto:Il nodo non era quello sopra Udine (perché Legio non poteva rientrare a Venezia, aveva appena derubato le casse del castello), ma uno di quelli a sud di Zagabria (se non sbaglio).

Il duello si concluse in pareggio (si derubarono a vicenda).

Cioè alla fine ognuno aveva l'inventario dell'altro?
Rever ha scritto:
Bernadette78 ha scritto:Rolling Eyes Grazie per aver svelato il finale a chi aveva voglia di leggersi il gdr.
Non so neanche se esiste ancora.

Lorenzo ha scritto:Cioè alla fine ognuno aveva l'inventario dell'altro?
No, il secondo che trionfa tiene tutto.

A me è successo in SK. Non so come, avevo battuto un gruppo (ed ero solo), il problema è che subito dopo il gruppo aveva battuto me, quindi ero rimasto senza nulla. Gli avvenimenti erano alla stessa ora o con un minuto di differenza.

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Visualizza il profilo dell'utente http://giallosai.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Guida] I combattimenti in strada, e assalto al castello e Punti Combattimento (PC)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum