(ennesima discussione) Miniere - Definizione di alternata illegale (06 Dic 2012) - chi ha ragione ?

Andare in basso

(ennesima discussione) Miniere - Definizione di alternata illegale (06 Dic 2012) - chi ha ragione ?

Messaggio  Admin il Sab Dic 29, 2012 12:14 pm

Haris ha scritto:Eh si lo so...questo sarebbe quello che ho capito dalle venti persone che hanno cercato di spiegarmi l'alternata ossia il cheating...

Miniera aperta, poi chiusa poi aperta: alternata illegale.
Ma perchè?
Perchè la manutenzione del secondo giorno (il primo giorno era aperta) non è stata fatta, è illegale?
Perchè tecnicamente la risposta dovrebbe essere si in quanto chiudendo la miniera e non facendo la manutenzione il giorno dopo si ha questa situazione:
-status della miniera abbassato di un livello
-necessità di eseguire i lavori d'urgenza poichè la miniera è passata dallo status buono a medio.

Ora dov'è l'illegalità?
Non nell'eseguire i lavori d'urgenza in sè che servono a far rialzare di un livello lo status della miniera bensì quella del costo di questi lavori d'urgenza!
Sarà pari a zero il costo poichè il giorno precedente non vi è stato nessun minatore a lavorare in miniera, e quindi:

1°giorno aperta - tot minatori producono tot

2°giorno chiusa - nessuna manutenzione viene fatta (cala lo status) e quindi non si paga ciò che si dovrebbe pagare in termini di risorse per il giorno precedente, quello di produzione

3°giorno aperta - lavori d'urgenza a costo zero perchè il secondo giorno era chiusa la miniera.
Due giorni non si paga nulla quando al secondo giorno si doveva pagare eccome la manutenzione.

Questo ragionamento è corretto?
E' definito in questi termini il carattere illegale dell'alternata?
Pnj ha scritto:
Levan ha scritto:Le manutenzioni delle miniere vanno eseguite su miniere aperte o su miniere che saranno aperte il giorno seguente.

Quindi non è più possibile chiudere le miniere "un giorno si e uno no", in modo da evitare i costi di manutenzione. Era una specie di cheat (imbroglio).

Granchio ha scritto:Chi usa l'alternata per non pagare le manutenzioni è passibile di eradicazione?

Grazie.

Brennos ha scritto:Hello,

It could happen yes.

regards

Brennos
Haris ha scritto:Quindi stando a tutte le parole di Levan uno schema del genere è comunque illegale o no?



leggenda:

in rosso i giorni in cui le miniere sono chiuse, in verde quelli in cui invece sono aperte.
Il "SI" sta per "viene fatta manutenzione", il "SI ma è a zero" sta per "viene fatta manutenzione ma non avrà nessun consumo di petre e ferro" ed il "NO" sta per non viene fatta manutenzione.
Pnj ha scritto:Letteralmente è legale, ma perché nella perversione dei giocatori italiani è stato trovato un metodo
perchè le parole di Levan siano rispettate alla lettera, ma non nello spirito.

Non ho dubbi che se Levan avesse saputo di questo sistema, avrebbe dichiarato illegale anche questo
(tant'è che non servirebbe a una cippa se solo la Celsius applicasse il nuovo metodo di conteggio).

LA MANUTENZIONE VA PAGATA.

p.s.: senti, perché non chiedi alla Celsius cosa ne pensa che chiudendo le le miniere blocchi le missioni dei livelli zero?
Perché non so se lo sai, ma se trovano la miniera chiusa per loro livellare è più difficile.
Pensi che alla Celsius faccia piacere che i nuovi iscritti si vedano il gioco ostacolato?
Sono potenziali clienti perduti da un giorno all'altro per colpa vostra.

Fammi sapere se applicate questo sistema, sarò felice di scrivere via FAQ:
può essere la volta buona che qualche testa salta in questo gioco. Twisted Evil
Pnj ha scritto:
Bratach ha scritto:Ora invece specifichiamo quei casi dove se non c'è una sequenza precisa possiamo non chiamarla Alternanza ma che cmq sfruttano lo stesso trucco

1° metodo con rischio degrado

Supponiamo che non ci siano i materiali per fare le manutenzioni perchè per un motivo o per un'altro non sono arrivati quelli comprati in altri ducati oppure che un TM involontariamente si è venduto quasi tutto il ferro .... succede che non si fa la manutenzione alla miniera aperta e poi si chiude , il giorno dopo si ha una miniera chiusa con il livello a medio , i tastini di manutenzione ordinaria e lavori d'emergenza e nel frattempo è arrivato il ferro in ritardo di un giorno e visto che per non andare contro le regole dell'annuncio si effettua la manutenzione ordinaria e si riapre la miniera , poi il giorno dopo con miniera aperta e i soliti tastini ma a costo zero si fanno il lavori d'emergenza ,però questa manovra implica di la possibilità di degrado (25% a stato medio ) e se sei fortunato non succede al contrario se sei sfortunato ti ritrovi la miniera degradata ....

Questo metodo è rischioso ed è cmq contro le regole il giorno in cui non fai manutenzione a una miniera aperta , però è necessaria e obbligatoria perchè se non si hanno materiali per le manutenzioni il tastino non funziona .... quindi non la si può chiamare alternanza perchè non si sfida la sorte in continuo

2° metodo senza rischio degrado

è esattamente come quello prima con la differenza che si tiene chiusa la miniera un giorno in più e si eseguono i lavori d'emergenza con miniera chiusa che verrà aperta il giorno dopo perchè con quel giorno in più la miniera non degrada perchè chiusa e perchè con i lavori d'emergenza a 0 dovuti al giorno prima chiusa ...

Spiego meglio

1 aperta senza manutenzione e ordine di chiusura
2 chiusa senza manutenzione ... stato medio
3 chiusa con lavori d'emergenza 0 e ordine di riapertura ... stato medio
4 aperta con manutenzione e stato tornato a buono

ora facciamo una piccola considerazione .... se questo lo fai una volta e perchè non hai i materiali va anche bene , come detto prima senza materie non ti permette di fare la manutenzione , ma se sistematicamente quando stai per finire i materiali effettui questo metodo per risparmiare e accumulare materie allora questa possiamo classificarla come alternanza perchè più o meno il consumo dei materiali è una costante che varia di poco nell'arco dei giorni....


Tutto questo discorso per spiegare meglio che il comunicato di Ljs non vietava l'alternanza ma la manovra che la permetteva perchè se si segue alla lettera era impossibile alternare ...

Ketodol ha scritto:
Bratach ha scritto:1 aperta senza manutenzione e ordine di chiusura
2 chiusa senza manutenzione ... stato medio
3 chiusa con lavori d'emergenza 0 e ordine di riapertura ... stato medio
4 aperta con manutenzione e stato tornato a buono
La chiusura così è sbagliata proprio perché non rispetta le regole.

Quella giusta sarebbe:

1 Aperta --> Manutenzione --> Ordine di chiusura
2 Chiusa --> nessuna manutenzione --> Stato buono
3 Chiusa --> Manutenzione ordinaria --> Stato buono --> Ordine di apertura
4 Aperta -->Manutenzione ordinaria --> stato buono


Condivido il non farlo a ripetizione anche per il discorso di Parimpampu.

Bratach ha scritto:Lo so .... ma ho fatto notare i metodi che vanno contro le regole.... quelli regolari sono quelli che rispettano il comunicato.....infatti se noti rimango nella regolarità risparmi un giorno di manutenzione ma perdi due giorni di produzione.... usando il trucco non pago le manutenzioni ....

Giallosai ha scritto:La chiusura così è sbagliata proprio perché non rispetta le regole.

Quella giusta sarebbe:

1 Aperta --> Manutenzione si può fare perchè è aperta --> Ordine di chiusura

2 Chiusa --> nessuna manutenzione giustamente non si può fare perchè è chiusa --> Stato buono

3 Chiusa --> Manutenzione ordinaria --> Stato buono --> Ordine di apertura
non si può fare la manuntenzione con la miniera chiusa

e oltre al danno la beffa :
dovrebbe consumarti i minerali e non ottieni quello che ti aspettavi con il lavoro delle manuntenzioni[/color]
e per di più
manca un messaggio di notifica che ti potrebbe avvertire se una manuntenzione è possibile o meno

4 Aperta -->Manutenzione ordinaria si può fare perchè è aperta --> stato buono

Tratto da: Discussioni sul Gioco » Domanda a Brennos sulle miniere.
http://forum.iregni.com/viewtopic.php?t=1896390
Sir_lucius ha scritto:
Quella giusta sarebbe:

1 Aperta --> Manutenzione --> Ordine di chiusura
2 Chiusa --> nessuna manutenzione --> Stato buono
3 Chiusa --> Manutenzione ordinaria --> Stato buono --> Ordine di apertura
4 Aperta -->Manutenzione ordinaria --> stato buono

Manutenzione va fatta a miniera aperta o se il giorno dopo la miniera è aperta. Il terzo giorno lo status è quasi sempre medio e si paga manutenzione straordinaria a costo zero per avere status buono il quarto giorno.
Ramon_de_la_vega ha scritto:
Pnj ha scritto:p.s.: senti, perché non chiedi alla Celsius cosa ne pensa che chiudendo le le miniere blocchi le missioni dei livelli zero?
Perché non so se lo sai, ma se trovano la miniera chiusa per loro livellare è più difficile.
Pensi che alla Celsius faccia piacere che i nuovi iscritti si vedano il gioco ostacolato?
Sono potenziali clienti perduti da un giorno all'altro per colpa vostra.
Sono perfettamente d'accordo con l'apertura delle miniere per dare lavoro ai livelli zero (e anche a molti liv.uno)
Però i costi di gestione attuali non sono compatibili con i livelli della popolazione.
Bisognerebbe tarare al ribasso i costi di manutenzione.
Haris ha scritto:Difatti anche io pensavo che quello schemino d'immagine che ho riportato sfruttasse comunque l'imbroglio su cui si erige l'alternata.
Chiederò tramite FAQ per risolverla una volta per tutte, grazie mille Smile

Se qualcun altro vuole aggiungere qualche chiarimento in più è ben accetto almeno raccogliamo più materiale e diventa più "reale" la risposta Smile
Deda ha scritto:Fermi tutti.

Funziona così e Brennos ha confermato che va bene, è stato chiesto esplicitamente.


Non si può più fare l'alternata con:

- aperto
- chiuso
- aperto

è valida invece quella:

- aperto
- chiuso
- chiuso
- aperto


ovviamente nel giorno 2 di chiusura i lavori sono a gratis.
Pierluigi68 ha scritto:Ok, si può fare la 2/2.
Ritorna l'alternanza a costo zero Very Happy
Ketodol ha scritto:Ah la risposta di Giallosai me l'ero persa Smile

La manutenzione ad una miniera chiusa si può fare.

Si può fare la 2/2 ma continuo a dire che prima di ordinare la chiusura va fatta la manutenzione. Come dice l'annuncio, va fatta a miniere aperte o che saranno aperte il giorno dopo.
Quindi non si fa la manutenzione il primo giorno di chiusura e, poiché la miniera è chiusa non cala lo stato.
Pnj ha scritto:Bene, ho visto che è stata messa in atto.

Adesso voglio capire se, come dice Brennos, andare in miniera il primo giorno è solo un consiglio ai livelli zero, o un obbligo.
La chiesa nei giorni 2 e 3 è un obbligo, il tutorial non va avanti.

@Ramon: secondo te quest'alternanza favorisce il ripopolamento dei Regni?

@Deda: mail? Testo?
Nazaj ha scritto:
Pnj ha scritto:Bene, ho visto che è stata messa in atto.

Adesso voglio capire se, come dice Brennos, andare in miniera il primo giorno è solo un consiglio ai livelli zero, o un obbligo.
La chiesa nei giorni 2 e 3 è un obbligo, il tutorial non va avanti.

@Ramon: secondo te quest'alternanza favorisce il ripopolamento dei Regni?

@Deda: mail? Testo?

Per quel chè vale e considera chè era settembre di un anno fa..

Nazaj nacque a Venezia, e non ho mai visto un solo giorno, aperta la miniera di sale, ma mai eh, proprio mai.. In ogni caso il tutorial è arrivato alla fine e appena ho livellato, è fuggita.. Very Happy
Pnj ha scritto:Sentite, amori belli.

Su SK a quelli di Otomo girano a mille perché hanno scoperto che a Uchi facevano proprio il trucco che dite, di chiudere 2 giorni di fila.

Ops, è intervenuto Brennos. Ha detto che è illegale e che sottrarrà i guadagni illeciti dal tesoro della provincia.

Il topic è fresco fresco, di 2 settimane fa. Appena posso lo carico nella Giallopedia.

Per gli shogunisti: quelli di Uchi hanno rosicato e hanno detto:
"Beh, allora punite anche Hatakeyama, mica solo noi. Quelli sono 2 anni che alternano". XD

@Nazaj: riflettendoci deve essere come dici, la miniera potrebbe essere chiusa semplicemente per esaurimento posti.
Magari chiedo a Living se possa correggere il messaggio del tribuno automatico,
aggiungendo un preferibilmente quando quest'ultimo consiglia di andare in miniera. =)
A me basta che i piccoli non abbiano problemi, già siamo troppo pochi. >.<
Sir_lucius ha scritto:
Ops, è intervenuto Brennos. Ha detto che è illegale e che sottrarrà i guadagni illeciti dal tesoro della provincia.

Spiega un po' questa frase. In che senso sottrarre guadagni illeciti dal tesoro? I soldi di una provincia vengono usati per la sua gestione. Se c'è stato un prelievo personale è un'altro conto.
Il fatto è che si ricorre alla chiusura alternata non per puro diletto ma per esigenze economiche. Ad esempio allo stato attuale TdL non è in grado di arrivare alle capienze minime. Quindi si perdono soldi e merci. Come la mettiamo se non ci sono più i soldi per pagare gli stipendi e le risorse per pagare la manutenzione ordinaria? :?
Ramon_de_la_vega ha scritto:
Pnj ha scritto:@Ramon: secondo te quest'alternanza favorisce il ripopolamento dei Regni?
La risposta è NO.
Non favorisce il ripopolamento.
Io sono da anni un tifoso dell'apertura continuata delle miniere.

Tuttavia è un dato di fatto che senza un tot di affluenza minima di lavoratori le miniere sono in perdita.
Se questa affluenza viene raggiunta tramite incentivi si creano dei vuoti nella coltivazione dei campi o nella raccolta delle risorse.

Insomma il gioco con questi parametri è poco giocabile dal punto di vista economico.

Le soluzioni sono solo 2:

-la celsius abbassa le spese di manutenzione delle miniere
-i principati aumentano le tasse per compensare la perdita delle miniere

La seconda (purtroppo) non accadrà mai.
Perchè in questo gioco si fa a gara a toglierle le tasse... anzichè aumentarle (per motivi prettamente elettorali)

E' un gioco tarato sulle elezioni.
Tutto viene fatto in funzione di quello... e il resto non conta.
La colpa quindi è nostra (giocatori)

I mezzi per ovviare al problema ce li abbiamo ma non li usiamo.

Invece di usare le tasse preferiamo ricorrere alla speculazione legalizzata dei sindaci e dei tm al mercato.
Insomma ci scaviamo la fossa da soli.
Ketodol ha scritto:
Sir_lucius ha scritto:
Ops, è intervenuto Brennos. Ha detto che è illegale e che sottrarrà i guadagni illeciti dal tesoro della provincia.

Spiega un po' questa frase. In che senso sottrarre guadagni illeciti dal tesoro? I soldi di una provincia vengono usati per la sua gestione. Se c'è stato un prelievo personale è un'altro conto.
Il fatto è che si ricorre alla chiusura alternata non per puro diletto ma per esigenze economiche. Ad esempio allo stato attuale TdL non è in grado di arrivare alle capienze minime. Quindi si perdono soldi e merci. Come la mettiamo se non ci sono più i soldi per pagare gli stipendi e le risorse per pagare la manutenzione ordinaria? :?

Allo stato attuale TdL non ha nessun problema.
Siamo autosufficienti anche con il ferro, pensa te!

/me fa le corna
Sciamano ha scritto:
Ramon_de_la_vega ha scritto:Tuttavia è un dato di fatto che senza un tot di affluenza minima di lavoratori le miniere sono in perdita.

non concordo, le miniere sono sempre in attivo, ogni minatore produce, solo che va gestita la riserva di oro, pietra e ferro, e tutto quello che produce andrebbe messo da parte per quando cala di livello, solo che molti pensano che sia la mucca da mungere, non è così, e quindi per farla diventare mucca, scatta il barare, e questo sì per avere spese che altrimenti non potrebbero avere.

Se uno è bravo, una volta ottenute le riserve tutto il guadagnato si può spendere, volendo, ma come dice, non dovrebbe essere "spesa corrente".

Il sistema è troppo complesso per essere un gioco a mio parere.
Pnj ha scritto:
Sir_lucius ha scritto:
Ops, è intervenuto Brennos. Ha detto che è illegale e che sottrarrà i guadagni illeciti dal tesoro della provincia.

Spiega un po' questa frase. In che senso sottrarre guadagni illeciti dal tesoro?
I soldi risparmiati grazie alle manutenzioni a costo zero.
Farà due conti e li scalerà dalle casse del principato (mo' non mi ricordo come lo chiamano su SK, daymio mi pare).
Questo almeno è quanto ha detto pubblicamente, appena posso traduco gli interventi (tutto il topic meriterebbe).

@Ramon: ho un'idea in proposito, dopo provo ad esporla.

@Yamaniti: mi sa che se aspettate pietra da Uchi, state freschi. :/
Lorenzo348 ha scritto:Intervengo anche io visto che ci sono dentro,essendo il mio pg Principe di Siena.

Ovviamente faremo a questo punto sempre manutenzione,come Ramon sono sempre stato un tifoso della continuata perchè,come dice Sciamano,ogni minatore produce qualcosa.

Purtroppo il sistema non è egualitario,com'è possibile che il Palazzo di Siena consumi gli stessi pasti di quello di Firenze? (è un esempio) Visto che la prima conta 4 città,la seconda 10?

Insomma per i piccoli principati questi 20 pasti sono un salasso non da poco. Stesso dicasi per la corruzione,è uguale per tutti o si differenzia fra Stato e Stato?
Deda ha scritto:
Pnj ha scritto:@Deda: mail? Testo?

Pnj non ho chiesto io direttamente. La cosa mi è stata comunicata da un player che conosco che l'ha chiesto quando giocava da mdm.


Se ci tieni ti passo in privato il nome. Smile


Una precisazione, sempre stato contro l'alternata che lasci una città senza miniera. Anche se ci sono casi di città in cui si può alternare senza problemi e senza lasciare senza lavoro. Esempio Venezia tanto per dirne una ha molte miniere doppiate ... idem il triangolo minerario Modena.
Deda ha scritto:

Ramon se parli delle miniere senesi, secondo me sono gestite maluccio.


Parlo da esterno quindi potrei sbagliarmi ... ma avete una discreta geografia mineraria e la città di grosseto che potete usare come jolly giocando con gli stipendi. Come facciate ad esser senza pietra mi rimane un mistero. Very Happy

Concordo per quello che riguarda i pasti e tutte le spese fisse che non dovrebbero essere uguali per tutti i ducati.
Lorenzo348 ha scritto:

Guarda...purtroppo siamo comunque in pochi...se quelli di Grosseto vanno nella oro,poi nella pietra ci dovrebbero andare quelli di santa,ma sono pochi e non ci vanno....eheheh

bassa demografia,brutta bestia!
Ramon_de_la_vega ha scritto:
Lorenzo348 ha scritto:Guarda...purtroppo siamo comunque in pochi...se quelli di Grosseto vanno nella oro,poi nella pietra ci dovrebbero andare quelli di santa,ma sono pochi e non ci vanno....eheheh

bassa demografia,brutta bestia!
Santa fiora produce legno... se la gente va in miniera nessuno produce legno.
Pietra o legna?
A cos'è meglio rinunciare?
E' come scegliere se farsi amputare la gamba destra o quella sinistra.
Deda ha scritto:Si ma avete la possibilità di alternare i salari.

Ti faccio un esempio tanto per capirci. Diciamo che grosseto abbia ogni giorno 20 minatori questi minatori, giocando con i salari, li puoi mandare in una delle 3 miniere a tua scelta. Basta che, per Grosseto, sia quella con il salario più alto. Se ad esempio mandandoli nella cava di pietra guadagnate 10 kg di pietra al giorno e mandandoli in miniera d'oro ne perdete 40 terrai il salario più alto per la cava di pietra 4 giorni e poi 1 giorno nella miniera d'oro.


Come ha detto Sciamano la poca popolazione c'entra fino ad un certo punto. Influenza la rendita dell'intero sistema quello si.
Pnj ha scritto:Premetto: pensiero personale, quindi ad altissimo rischio di dire sciocchezze (le dico sempre, ma stavolta la probabilità tende a 1).

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Sono la Celsius. Devo capire se il meccanismo di gestione delle miniere va bene o no.

Un parametro che potrei studiare è la massa di denaro che circola nei Regni (posso calcolarla e anche facilmente).

Una parte si crea: le miniere, la creazione di animali, i nuovi iscritti, i proventi del lavoro in chiesa, i token, convertiti, la pubblicità, la nobiltà, ecc.
Una parte si perde: pg che muoiono, passaggi di livello, costi fissi per beni non cedibili, apertura delle liste municipali, corruzione municipale, ecc.

Un'analisi più estesa? Ci metto dentro anche le merci in magazzino (convertite secondo il valore di mercato).

Potrei fare due somme distinte, una per i soli Stati e una per gli Stati e i cittadini.
Potrei infine dividere per le teste, magari lasciando da parte i pg in sospensione.

Come Celsius mi aspetto che, affinché il sistema tenga, all'incirca la ricchezza media pro-capite non muti.

Però (per non offendere nessuno faccio l'esempio di SK) se Otomo e Yamana non alternano, mentre Uchi e Hatakeyama sì,
è come la storia del pollo. C'è chi si ingrassa e chi stringe la cinghia, ma mediamente stanno tutti bene.

Che voglio dire? Che alternare non aiuta me Celsius, perché finché c'è chi la fa, io ti dico:
ma guarda che il sistema minerario si regge! Il Nippon, nel suo complesso, si comporta come previsto.
E tu, yamanita che segui le regole, dici (a ragione): ma guarda che ci stiamo impoverendo!

Morale: o alternano tutti o nessuno. Ma tutti non è possibile; arriva Brennos è dice: "Cattivi, non si fa".
Quindi nessuno deve alternare. Se no la Celsius non potrà mai fare conti corretti. E non potremo MAI aspettarci una revisione.
Secondo me questo è un caso in cui il vantaggio personale (di un principato) comporta un danno più grande per la comunità.

@Ramon: sul discorso tasse, io Celsius potrei rispondere (come ho fatto): i principati hanno in cassa 4 milioni di ducati, i privati 55,
quindi non piangete miseria perché mi state prendendo in giro. I soldi ci sono, tirateli fuori.
E qui giustamente rimarchi che chi c'ha provato è stato ferocemente attaccato.
Ramon_de_la_vega ha scritto:
Pnj ha scritto:Quindi nessuno deve alternare. Se no la Celsius non potrà mai fare conti corretti. E non potremo MAI aspettarci una revisione.
Secondo me questo è un caso in cui il vantaggio personale (di un principato) comporta un danno più grande per la comunità.
Il tuo ragionamento non fa una piega. Smile

Pnj ha scritto:@Ramon: sul discorso tasse, io Celsius potrei rispondere (come ho fatto): i principati hanno in cassa 4 milioni di ducati, i privati 55,
quindi non piangete miseria perché mi state prendendo in giro. I soldi ci sono, tirateli fuori.
E qui giustamente rimarchi che chi c'ha provato è stato ferocemente attaccato.
Infatti so perfettamente anche io che i soldi ci sono... ma sono "buttati via" (sì buttati è la parola giusta) nelle tasche dei cittadini privati che nel 99% dei casi non sanno come usarli (a parte collezionarli).

Prenderli coattamente con le tasse ho capito che è una battaglia persa.
Se semplicemente provi ad aumentare il pane di 10/20 centesimi ti dicono che è una follia e che la gente non può più mangiare e che emigrerà altrove.

In questo tema la celsius una soluzione potrebbe adottarla.
Invece di mettere tasse impostabili fra 0,0% e 9,9%... potrebbe mettere tasse impostabili fra 10,0% e 19,9%.
In questo modo tutti i principati ricaverebbero tasse dalle transazioni.
Il sistema rimarrebbe in equilibrio.
Si sposterebbero liquidi dal privato al pubblico.

Ma lo deve fare la Celsius.
Noi giocatori non siamo in grado di farlo.
(Non è una bella considerazione ma è la realtà dei fatti)
Giallosai ha scritto:
Infatti so perfettamente anche io che i soldi ci sono... ma sono "buttati via" (sì buttati è la parola giusta) nelle tasche dei cittadini privati che nel 99% dei casi non sanno come usarli (a parte collezionarli).

dipende dai punti di vista

ognuno fa il suo gioco per collezionare i suoi averi
e saperli amministrare è un arte

c è chi pensa di amministrare un Principato
ma c è anche
chi pensa ad amministrare la sua proprietà
Daygar_ii ha scritto:Di tendenza ritengo che il bravo amministratore salta fuori quando bisogna fare i salti mortali per tenere in piedi il sistema.

Barare, alternare e quant'altro, non fa trovare il buon amministratore, anzi.

Comunque sono d'accordo col discorso di Pnj, che è coerente e non fa una piega.

Di solito, a quelli che dicono che con le tasse il prezzo aumenta e non si sopravvive, rispondo che nel 2008 (quando ho iniziato a giocare) se vendevi grano a 13.00 eri un santo, ti prendevi la medagli al merito e anche il bacio della sindaca o della moglie del sindaco. Il mio primo pg ha campato benissimo anche dissipando ducati al poker, nonostante i prezzi altini.

Il sistema dell'arricchimento, dovuto all'alternanza ma non solo, ha portato un generale arricchimento e quindi un'inflazione.

Riprendo il discorso tasse: secondo me il problema è che si tende ad accumulare, privatamente, denaro. Questo perchè si deve passare di livello, ci si vuole fare una nave e le più disparate motivazioni.

Espongo cosa scatta nella testa della gente quando deve pagare le tasse, a mio parere:
"Cavoli, il pane è al 6 ducati, devo risparmiare, meglio che assumo a meno".
Il problema però è che in questo modo il mercato è statico al massimo, per cui forse sarebbe meglio fragarsene dei 5 ducati, assumere comunque a 20 perchè se tutti lo facessero girerebbe più denaro e si starebbe meglio nel complesso.
Col ragionamento del risparmio si entra in un circolo vizioso al ribasso, viceversa al rialzo, ci si ferma attorno ai 19-20 ducati (perchè in fondo c'è il limite delle caratteristiche da richiedere).

Con salari più alti, siano essi prvati o pubblici, secondo me l'economia potrebbe girare meglio.

Il problema spesso è la carenza di manodopera e su quello non si può intervenire molto.
Lorenzo348 ha scritto:
Deda ha scritto:Si ma avete la possibilità di alternare i salari.

Ti faccio un esempio tanto per capirci. Diciamo che grosseto abbia ogni giorno 20 minatori questi minatori, giocando con i salari, li puoi mandare in una delle 3 miniere a tua scelta. Basta che, per Grosseto, sia quella con il salario più alto. Se ad esempio mandandoli nella cava di pietra guadagnate 10 kg di pietra al giorno e mandandoli in miniera d'oro ne perdete 40 terrai il salario più alto per la cava di pietra 4 giorni e poi 1 giorno nella miniera d'oro.


Come ha detto Sciamano la poca popolazione c'entra fino ad un certo punto. Influenza la rendita dell'intero sistema quello si.

C'è cmq poca gente,come dice Ramon se vanno in miniera non vanno in foresta.

Aggiungo io,se i grossetani vanno nella miniera di pietra,non vanno in quella d'oro e perdiamo soldi. Matematicamente acquistare pietra conviene,è come acquistare minatori.

Per il resto in realtà sono convinto che la somma di tutti i soldi privati superi quella della Repubblica.

Basta pensare che :

-se mangi pane, guadagni circa 10 ducati al giorno
-se mangi cibi caratteristica vai in pari,ma coi campi vai in leggero guadagno.

Quindi se il cittadino non butta soldi ha un bel gruzzolo.

I Principati hanno purtroppo più spese,non c'è via d'uscita,i Principati piccoli,con bassa demografia,non ce la fanno se non tassano tutto,è un ragionamento matematico.
Deda ha scritto:PNJ se fai i conti, alternare le miniere su due giorni le fa rendere meno che tenerle aperte. E' una scelta che può convenire solo per alcuni tipi di miniere.


@Lorenzo: La pietra devi trovare chi te la vende, io mi sono opposto quando Firenze vi voleva vendere la pietra. Very Happy

Che la miniera d'oro sia quella che rende di più è risaputo e che quindi sia meglio mandarli li i minatori è ovvio. Però, appunto, lo sanno in tanti e nessuno fa così tanta pietra se può evitarlo.

Sul resto del discorso hai perfettamente ragione ma è un problema di tutti i ducati poco popolati.
Lorenzo348 ha scritto:Ma c'è sempre stato chi vende pietra a basso costo,se non la vende nessuno mandi la gente nella cava di pietra e hai risolto Very Happy

Purtroppo diciamo che per una buona politica mineraria servono 150 minatori,50 per miniera (sono dati presi così a naso).

Questi minatori non ci sono,poi si deve anche pensare che insomma le città non sono colonie minerarie,ma appunto città vere e proprie che fanno anche altre attività Laughing

Speriamo bene per il futuro dai!! Venite a Siena a lavorare,altro che disoccupazione,qui c'è lavoro per tutti,anche per i giovani! Laughing Laughing Laughing
Enricochiesa ha scritto:Non capisco bene perchè si parla di barare.

Io ricordo un'annuncio che parlava di obbligo di fare manutenzione quando la miniera è aperta o quando il giorno dopo è aperta.

Se è così a me sembra che le regole sono rispettate e quindi non capisco questo accanimento.

Se nel frattempo la cosa è cambiata, basta che lo dicano e si sarà evitato ogni fraintendimento.

Ma io annunci in questo senso, che contraddicano quello citato di Levan non ne ho mai visti.
Haris ha scritto:Ma secondo me è perchè noi giocatori in particolare noi giocatori italiani siamo più furbi di quanto sembra, loro hanno "scritto male" il comunicato e tutti ci siamo guardati in faccia e appena abbiamo capito che c'era la scappatoia l'abbiamo imboccata!

Io sono d'accordissimo che le spese di un principato con 4 città non dovrebbero essere quanto quelle di uno con 10 città però teniamo a mente che è qui che si misurano le capacità dei giocatori.
Per me avere più difficoltà rispetto a qualcun altro nel gioco ma avendo entrambi le stesse regole ma diversi mezzi sprona solo la mia curiosità a cercare un modo legale per mettermi al pari, il fatto che Siena abbia 4 città implica anche che si devono difendere 4 città e non 10 quindi meno confini da presidiare e tutto...e abbiamo comunque tutte e 3 le miniere per poter campare alla buona!

Finito quest'apostrofe ringrazio tutti per l'attenzione prestata ai miei dubbi, sperando che in futuro io possa aiutarvi come avete fatto con me Smile

Ps. Dedaaaaaaaa Prrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!! Very Happy
Sorjex ha scritto:Qui si parla di siena, inutile girarci attorno, la gente è poca e quel che c'è se ne va, sta a chi ci abita capire perchè se ne va e magari cercare di farla rimanere.

Siena è il più piccolo principato con le sole 4 città di cui, siena, grosseto e santa fiora vuote, l'unica che regge è orbetello con il porto.

Ho letto che i privati si arricchiscono, bhe, non so gli altri ma dopo un anno e mezzo ho malapena 1000 ducati in cassa e faccio la dieta alternata.
Umberto_ii ha scritto:esprimo un parere personale, da persona che non è tanto esperta..questo nuovo sistema è abbastanza complicato, comunque sia..io penso che è stato addirittura fatto apposta per far andare in perdita tutti, e costringere così i principati a emettere titoli di stato per finanziarsi e far funzionare quindi le miniere..potrebbe anche essere sbagliato, ma questo è ciò che penso in base a ciò che leggo da tutti voi.
se questo sistema fa andare in negativo e produce quindi nel medio-lungo periodo una perdita, allora sarà sicuramente così..spero di sbagliarmi, perchè se si comincia a produrre debito pubblico qua non se ne esce più..
Deda ha scritto:Il sistema miniere non può andare in perdita. E' impossibile, sopra affluenze dell'ordine di 4/5 persone, che una miniera faccia perdere ducati.


Certo che se i principati pensano di poter giocare ora come giocavano 3 anni fa con gli stessi eserciti, gli stessi soldi e le stesse infrastrutture. Ovvio che si va in perdita.
Haris ha scritto:concordo quanto dice Deda anche se è dura ammetterlo u.u ihihihi

zietto quando vuoi facciamo baratto nozioni miniera per nozioni esercito!

Sembra complicato ma non lo è più di tanto, sopra tutta l'economia vige la legge dell'equilibrio...se ci rimetti in salari miniere vai a guadagnarli con l'esportazione o con altro, i mezzi per guadagnare sono infiniti e oltretutto te proteggono le casse dello stato che è una meraviglia ora in confronto a prima!
(vedi "velocità" assalti castello)
Jospin81 ha scritto:
Daygar_ii ha scritto:
Espongo cosa scatta nella testa della gente quando deve pagare le tasse, a mio parere:
"Cavoli, il pane è al 6 ducati, devo risparmiare, meglio che assumo a meno".
Il problema però è che in questo modo il mercato è statico al massimo, per cui forse sarebbe meglio fragarsene dei 5 ducati, assumere comunque a 20 perchè se tutti lo facessero girerebbe più denaro e si starebbe meglio nel complesso.
Col ragionamento del risparmio si entra in un circolo vizioso al ribasso, viceversa al rialzo, ci si ferma attorno ai 19-20 ducati (perchè in fondo c'è il limite delle caratteristiche da richiedere).

Con salari più alti, siano essi prvati o pubblici, secondo me l'economia potrebbe girare meglio.

Il problema spesso è la carenza di manodopera e su quello non si può intervenire molto.

Guarda ti dico in tutta sincerità che non tutti giocano così, a spiluccare sui salari per assumere ai campi Very Happy

io ad esempio assumo sempre ad un salario maggiore (seppur col minimo balzello) rispetto a quello delle miniere...perchè questo? perchè sono un cittadino privato e penso a far accrescere la mia economia personale, so benissimo che se fermassi i campi me la passerei da poveraccio e al pg di buon senso non gli viene in mente di andare a prendere lavoro a salario più basso, prova prima ad accaparrarsi la mia assunzione Wink

è vero che con i salari più alti circolano più soldi... ma i soldi provengono dalle miniere d'oro...

quindi se tutti ragionassero come me ed applicassero la mia "tattica"...mmm...vedrei tempi duri per sceriffi costretti a ritoccare le tasse e per i mdm costretti a giocarsi il tutto e per tutto sulle miniere d'oro Smile

eh sì che è un sistema assai complesso, concordo con Sciamano Very Happy
Bratach ha scritto:
Deda ha scritto:Haris che ti devo insegnare le miniere o l'esercito? Laughing


Scherzi a parte come ho già detto alla tua amica, quando volete se vi serve una mano basta fare un fischio. Smile


Deda non fare il Figo .... ti ho insegnato io come si gestiscono le miniere .....


Ho notato che qui si parla di miniere ma avete delle informazioni non troppo dettagliate .... il sistema di cui parlate é assolutamente sconveniente .... mi spiego meglio .... lo scopo di tale sistema non é di avere guadagni (dct ) perché in confronto a tenerle sempre aperte si ha un'abbassamento di produzione del 50% , l'unico vantaggio sta nel poter risparmiare materie che permettano di tornare al sempre aperto..... poi c'é un'altra cosa .... non in tutti i sistemi minerari é possibile usarlo con efficacia.... e comunque il discorso é talmente lungo che non mi va di addentrar mi , quindi credo che la Celsius ha poco da lamentarsi primo perché se leggete i principati più ricchi noterete che sono quelli con ancora le miniere in stato Colonia ..... e io ora mi chiedo.... perché loro possono arricchirsi in maniera smisurata e invece chi lotta con popolazioni ridicole deve trovarsi in fifficolta a causa di un sistema minerario fallimentare , e dico questo perché i fattori che determinano manutenzioni e guadagni non sono per niente equilibrati .... e lo notate anche dal fatto che le miniere lavorano a livelli bassi mentre avere livelli superiori son anche peggio di quelli inferiori....

quindi o si danno una svegliata e sistemano il sistema o avranno sempre chi cerca di trovare soluzioni piu o meno lecite per poter giocare in tranquillitá
Ilsebill ha scritto:le miniere non mandano mai in perdita.
semplicemente non danno guadagni sufficienti per tenere in piedi un principato.
ci vorrebbero
  • miniere abbastanza piene, quindi un buon numero di liv0-1, ma questo comporterebbe avere un ricambio generazionale: invce abbiamo moltissimi, troppi liv3 e in proporzione pochissimi liv1
  • grossa vendita di animali (cosa che fa anche bene per toglier cereali dal mercato) ma anche qui, ti ci vogliono governatori e uno sceriffo molto capaci e rapidi ad agire, invece siamo tendenzialmente bloccati dietro meccanismi molto burocratici

però qui interviene il discorso di pnj con cui sono molto d'accordo.

il problema secondo me è che le tasse colpiscono tutti. invece la ricchezza non è in tasca a tutti i privati, ma nelle tasche di pochi straricchi che i principati non possono colpire selettivamente.

a parer mio, ci vorrebbe innanzitutto un ricalibro costi, con miniere che fruttano un po' di più; e poi la possibilità di mettere delle tasse per livello, e quindi tassare liv3/liv4 che tendenzialmente sono i giocatori più vecchi e più ricchi.
Deda ha scritto:
Bratach ha scritto:
Deda ha scritto:Haris che ti devo insegnare le miniere o l'esercito? Laughing


Scherzi a parte come ho già detto alla tua amica, quando volete se vi serve una mano basta fare un fischio. Smile


Deda non fare il Figo .... ti ho insegnato io come si gestiscono le miniere .....

Laughing Laughing

Veramente è il contrario.


Attualmente nessun ducato in italia usa l'alternata ... almeno da quando milano ha smesso dovrebbe esser così. L'alternata sui due giorni è utile solo per alcune miniere (esempio la miniera di Verona a Venezia) ovvero quelle miniere che, se chiuse, non lasciano senza lavoro la città ... allora potrebbe tornare utile. Altrimenti è una fregatura visto che la miniera lavora 1 giorno su 3 e quindi produce 1/3 del potenziale.


@ Bonlip: non lo dico a voce troppo alta ma giochiamo ad un giochino in cui l'uso di multi e connessioni condivise fa spesso la differenza tra gruppi di gioco vincenti e non ... non credo proprio che se uno alterna le miniere seguendo la regola gli si possa dire nulla. Al massimo ci si può lamentare che ci siano ducati che possono farlo in modo redditizio e ducati che non possono ....

Admin
Admin

Messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 22.10.08

Visualizza il profilo dell'utente http://giallosai.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum